IT   EN   DE   FR   ES

Juve, il Direttore Sportivo Paratici a Firenze per quattro giocatori: Chiesa su tutti

Fabio Paratici continua il suo giro d’Italia. Dopo essere spuntato in tribuna per Sampdoria-Lazio, ieri sera il ds della Juventus è volato a Firenze per seguire dal vivo la sfida tra Fiorentina e Sassuolo, piena di osservati speciali. Tra operazioni già avviate, idee, sogni. Perché in cima alla lista c’è ovviamente quel Federico Chiesa su cui la Juve ha le certezze che voleva, promosso sempre a pieni voti e presto è previsto un primo contatto con la Fiorentina: Paratici fa sul serio e con la sua presenza manda ancora segnali di gradimento all’ala della Nazionale, una prima scelta bianconera per giugno. Lavori in corso. LA LISTA DI PARATICI – Il nome di Chiesa però non è l’unico alla voce ‘monitorati’ dal ds della Juve. Stefano Sensi ha giocato una partita di altissimo livello, Paratici lo apprezza da anni e lo aveva bloccato proprio in sinergia col Sassuolo prima che ogni accordo decadesse; rimane un osservato speciale nonostante ci sia il Milan in prima fila da tempo. Merih Demiral è stato preso a gennaio proprio dalla Juve insieme al Sassuolo, aveva anche segnato un gol poi annullato oltre a sfornare un’ottima partita in difesa. Il suo ambientamento in Serie A è stato eccellente, Paratici sta studiando il progetto per il turco tra un altro anno a Sassuolo e l’idea di riportarlo a casa con calma. Rogerio invece è già di proprietà della Juventus, alterna alti e bassi, potrebbe essere ceduto in estate ma la Juventus valuterà con cautela; intanto Paratici ha voluto rivederlo dal vivo per studiarne il percorso migliore. In un blitz a Firenze con quattro nomi sul taccuino.

Fonte: www.calciomercato.com

Scrivi un Commento

Translate »