Club che cercano:
Cercasi Terzino Sinistro per Serie A (2a Squadra U23) in Italia Cercasi Attaccante per Uzbekistan Super League in Uzbekistan Cercasi Vari Ruoli per MLS negli Stati Uniti Cercasi Difensore Centrale e Trequartista per Nemzeti Bajnokság I in Ungheria Cercasi Allenatore per CLP-1 in Tunisia Cercasi Attaccante per Super League in Svizzera Cercasi Mediano per Ligat ha’Al in Israele Cercasi Allenatore per Premjer-liha in Ucraina Cercasi Attaccante per Indian Super League in India Cercasi Allenatore per Saudi Professional League in Arabia Saudita Cercasi Portiere per Premjer-lіha in Ucraina Cercasi Attaccante Centrale per TFF 1. Lig in Turchia Cercasi Allenatore per la Nazionale della Birmania U15-17 Cercasi Attaccante e Centrocampista Centrale per A-league in Australia Cercasi Difensore Centrale per A Lyga in Lituania Cercasi Attaccante per 1. Deild Karla in Islanda Cercasi Ala per Primeira Liga in Portogallo Cercasi Attaccante per Serie C in Italia Vari Club ( Europa 1a e 2a Divisione ) cercano e valutano calciatori per la prossima stagione 2019-2020 Squadra di Football League Championship ( Inghilterra ) cerca ALLENATORE Squadra di Segunda Liga ( Portogallo ) cerca e valuta calciatori per la prossima stagione 2019-2020 Squadra di Premier League Malti ( Malta ) cerca e valuta calciatori per la prossima stagione 2019-2020 Squadra di Serie C ( Italia ) cerca e valuta calciatori per la prossima stagione 2019-2020 Club di Serie B cerca “Osservatori” per la prossima stagione. Aperto il bando di ricerca.

IT   EN   DE   FR   ES

Inter, Keita ha cambiato agente: addio a Calenda, sarà Pastorello a curare i suoi interessi

Keita Baldé cambia agente e passa da RobertoCalenda Federico Pastorello. “Non è un cambio di scuderia banale: Calenda stava infatti seguendo il riscatto del senegalese dal Monaco – l’Inter vanta un diritto per 34 milioni di euro – e ora resta da capire come e se la svolta influirà sulla questione – puntualizza la Gazzetta dello Sport -. La società nerazzurra, nelle scorse settimane, aveva mostrato interesse per la conferma di Keita, anche se ovviamente rivedendo le condizioni economiche. Il cambio di procuratore è in qualche modo sorprendente, se è vero che Keita era legato a Calenda da un accordo fino alla fine della prossima stagione e dunque non vanno esclusi strascichi legali dovuti alla separazione. A incidere sul divorzio, in ogni caso, sono state anche le distanze di vedute su alcune scelte extra campo dell’attaccante, specie nelle ultime settimane”.

KeitaBaldé entra così a far parte della folta scuderia di Pastorello laP&PSportManagement, scuderia della quale fanno già parte i suoi compagni di squadra Candreva ed Asamoah ma anche e soprattutto Antonio Conte, tecnico che le indiscrezioni di mercato di questi giorni vorrebbero sulla panchina nerazzurra la prossima stagione.

Scrivi un Commento

You must be logged in to post a comment.
Translate »