Club che cercano:
Cercasi Attaccante per Scottish Premiership in Scozia Cercasi Vari Ruoli per Prva Liga in Macedonia Cercasi Attaccante per Bundesliga (Under 19) in Germania Cercasi Terzino Sinistro per Serie A (2a Squadra U23) in Italia Cercasi Attaccante per Uzbekistan Super League in Uzbekistan Cercasi Vari Ruoli per MLS negli Stati Uniti Cercasi Difensore Centrale e Trequartista per Nemzeti Bajnokság I in Ungheria Cercasi Allenatore per CLP-1 in Tunisia Cercasi Attaccante per Super League in Svizzera Cercasi Mediano per Ligat ha’Al in Israele Cercasi Allenatore per Premjer-liha in Ucraina Cercasi Attaccante per Indian Super League in India Cercasi Allenatore per Saudi Professional League in Arabia Saudita Cercasi Portiere per Premjer-lіha in Ucraina Cercasi Attaccante Centrale per TFF 1. Lig in Turchia Cercasi Allenatore per la Nazionale della Birmania U15-17 Cercasi Attaccante e Centrocampista Centrale per A-league in Australia Cercasi Difensore Centrale per A Lyga in Lituania Cercasi Attaccante per 1. Deild Karla in Islanda Cercasi Ala per Primeira Liga in Portogallo Cercasi Attaccante per Serie C in Italia Vari Club ( Europa 1a e 2a Divisione ) cercano e valutano calciatori per la prossima stagione 2019-2020 Squadra di Football League Championship ( Inghilterra ) cerca ALLENATORE Squadra di Segunda Liga ( Portogallo ) cerca e valuta calciatori per la prossima stagione 2019-2020 Squadra di Premier League Malti ( Malta ) cerca e valuta calciatori per la prossima stagione 2019-2020 Squadra di Serie C ( Italia ) cerca e valuta calciatori per la prossima stagione 2019-2020 Club di Serie B cerca “Osservatori” per la prossima stagione. Aperto il bando di ricerca.

IT   EN   DE   FR   ES

Guardiola, niente Juventus. Rimane al Manchester City per altri 2 anni

E’ stato accostato alla Juventus, ma il suo futuro sarà ancora in Inghilterra, sulla panchina del Manchester City. In un’intervista concessa ai canali ufficiali del club inglese, Pep Guardiola ha parlato dell’ultima stagione e della prossima: “​Siamo il gruppo più felice del mondo, è incredibile quello che abbiamo fatto. Il campionato inglese è il più difficile al mondo, per il calendario, per il meteo, per le squadre che ci sono, per la qualità dei giocatori. Il Liverpool è stato un grande avversario, sono stati fantastici ma noi lo siamo stati di più. Siamo stati continui e concreti. La nostra idea è quella di giocare sempre con la palla, a livello difensivo la priorità è recuperarla. Conta quelle che sono le nostre idee, senza pensare all’avversario. Questo è un club che crede in un determinato tipo di gioco, crea in un’idea di calcio. Indipendentemente da quello che dice il campo, se è vittoria o sconfitta. Penso che non ci sia posto migliore al mondo dell’Inghilterra per fare il proprio lavoro. Posso solo paragonarlo, come Paese, alla Spagna o alla Germania. Non sono stato negli altri Paesi, ma credo sia uguale. Se dovessi andare in Italia sarebbe simile alla Spagna. In altri posti i tifosi si arrabbiano e ti fischiano, qui no. Qui ti supportano sempre. Qui se hai la maglia del City difendi la maglia del City, sempre. Adesso è facile dire “Pep sei bravo”, mi ricordo il primo anno, quando le cose non andavano bene in Champions League e in Premier League, i tifosi ci sono sempre stati, ci hanno sempre supportato. Sono felice di ricompensare l’affetto che mi hanno dato in questi anni, insieme ai miei giocatori, per i prossimi due anni. Futuro? Il meglio deve ancora venire”.​

Fonte: www.calciomercato.com

Scrivi un Commento

You must be logged in to post a comment.
Translate »