IT   EN   DE   FR   ES

Serie C, proposto il nuovo regolamento playout e riduzione delle retrocessioni

Il Consiglio Federale odierno ha proposto un nuovo regolamento in sostituzione di quello approvato in precedenza per la formula dei playout nel Girone A e nel Girone C

Si è parlato anche di Serie C nel Consiglio Federale odierno. Dopo l’approvazione del Var nelle semifinali playoff di Serie B, anche la terza serie è stata protagonista. E’ stato infatti proposto un nuovo regolamento che sostituisce quello approvato in precedenza riguardo la formula dei playout per il Girone A e il Girone B. Viste le esclusioni dai rispettivi Gironi di Pro Piacenza e Matera, è stata proposta una nuova formula, che dimiurebbe le retrocessioni dalla Serie C alla Serie D, riducendole da 9 a 5. 

Nei gironi A e C non è prevista la retrocessione diretta, a meno che non vi siano più di 8 punti di distacco, ma un playout dell’ultima classificata contro la penultima di ciascun girone. Le perdenti retrocedono mentre le vincenti dei play out dei due gironi si scontrano tra di loro. La perdente di tale ultimo incontro retrocede in serie D.

 Nel girone B, unico a 20 squadre, è prevista una retrocessione diretta e un playout tra la penultima e la terzultima squadra. Se tra le due ci sono più di 8 punti di differenza, la retrocessione della penultima è diretta.

Fonte: www.gianlucadimarzio.com

Scrivi un Commento

Translate »